Come eliminare le occhiaie con prodotti naturali

Moltissime persone hanno la pelle sottile o sensibile, questo le rende soggette all’apparizione delle tanto detestate occhiaie, degli aloni scuri sotto gli occhi che rendono il viso smorto, stanco e malaticcio.

Le cause delle occhiaie, i motivi per cui fanno la loro comparsa sono molteplici. Innanzitutto, nella maggior parte dei casi si tratta di un fenomeno che si sviluppa quando si è in condizioni di stanchezza e stress. Dormire poche ore o comunque avere un sonno molto disturbato comporta l’assottigliamento della pelle sottostante gli occhi, per cui si intravedono i capillari che danno quella colorazione scura. Se avete la pelle molto sensibile e sottile, avrete molte più probabilità di svegliarvi al mattino con questo difetto.
Le occhiaie possono essere causate però, anche da allergie, che siano stagionali o non. Questo è un fattore che non sempre viene preso in considerazione come spiegazione per la comparsa di occhiaie.

L’ultimo caso, anch’esso molto frequente, comporta che la comparsa delle occhiaie sia dovuta a fattori genetici.
Come risolvere dunque questo problema? Anzitutto, basta dormire qualche ora in più se possibile e cercare di eliminare luci e rumori, che durante la notte disturbano il riposo. I medici raccomandano di dormire almeno otto ore a notte, ma ogni persona rappresenta, come in tutte le occasioni, un caso a sé.
L’alternativa più semplice è, ovviamente, ricorrere a dei cosmetici. Si possono usare dei correttori color pesca (anche su pelli molto chiare) prima di applicare il fondotinta. Ma se non siete solite (o soliti) truccarvi, esistono in commercio dei semplici medicinali da banco in farmacia che permettono di risolvere il problema facilmente. Si tratta soprattutto di pomate da applicare nell’area interessata.

Esistono anche dei rimedi naturali per eliminare le occhiaie, utilizzando elementi reperibili in casa o al supermercato. Bere tè verde o tè nero aiuta a purificare la pelle e il corpo; in seguito, una volta lasciate raffreddare le bustine, anziché gettarle, è possibile applicarle direttamente sulla zona intorno agli occhi.
Questo è un ottimo metodo per eliminare anche le famigerate “borse” sotto gli occhi. Il tè infatti permette di ridurre il gonfiore e ristabilire la tonicità alla pelle.
Altri alimenti che possono aiutare a eliminare le occhiaie sono quelli contenenti antiossidanti e vitamina C, come ad esempio legumi, mirtilli, melograno, arance, kiwi, limone o fragole.
Si possono utilizzare anche altri rimedi naturali, come le classiche fettine di cetriolo (o fettine di patate) applicate sugli occhi per circa una ventina di minuti.
Questi sono i principali metodi per combattere le occhiaie, spero di avervi aiutato a trovare quello che fa per voi!